Borse in tetrapak, un corso sull’arte del riuso a Capo d’Orlando

0
146

Una idea originale per creare riciclando ma soprattutto per pensare ad una opportunità di lavoro. Partendo dall’iniziativa imprenditoriale di una giovane orlandina, Chiara Sciortino, prende il via il 16 febbraio a Capo d’Orlando un laboratorio gratuito sulla progettazione e realizzazione di borsette in TetraPak e tessuti di scarto . Il corso si terrà presso la biblioteca di via del Fanciullo.
A curarlo è proprio la Sciortino, che qualche anno fa, dopo aver perso il lavoro si è dedicata alla creazione di accessori di moda utilizzando materiali umili. Una iniziativa che l’ha portata ad imporsi sul mercato ed a ricevere premi all’imprenditoria.
Il laboratorio avviato dal comune paladino prevede due incontri della durata di due ore e vi potranno accedere 20 partecipanti che saranno divisi in 4 gruppi da 5 unità ciascuno.
Il tetrapak è uno dei materiali prodotti dall’uomo più difficili da smaltire. E anche una delle confezioni più diffuse sul mercato e utilizzate per contenere latte o succhi di frutta.

La scelta migliore e più sostenibile sarebbe quella di evitare di acquistare prodotti confezionati con questo tipo di materiale, prediligendo sempre alimenti freschi o contenuti in bottigliette di vetro o scatole riutilizzabili. O altrimenti, trasformarli in qualcosa di utile come avverrà col corso che si terrà fino al 26 di febbraio. Ai partecipanti è richiesta l’età minima di 15 anni e tutti i materiali verranno forniti gratuitamente. Per informazioni è possibile telefonare al numero 0941912894 o recarsi presso i locali della biblioteca comunale.