Capo d’Orlando, il mare “attacca” il depuratore

0
28

La mareggiata del fine settimana ha letteralmente demolito i brandelli di muro e ha letteralmente “mangiato” la parte di strada che separava il mare dal depuratore di contrada Tavola Grande di Capo d’Orlando. E’ una vera e propria emergenza che interessa l’impianto di depurazione, dopo che nei giorni scorsi le mareggiate avevano spezzato la condotta fognaria e messo a serio rischio anche i sottoservizi elettrici e telefonici. Oggi dovevano iniziare i lavori per la posa di massi a protezione della strada e del depuratore.