Barcellona, patto di stabilità ok

0
42

Per il secondo anno consecutivo, il Comune di Barcellona Pozzo di Gotto ha rispettato il patto di stabilità interno. I dati di presconsuntivo forniti dall’Ufficio di Ragioneria, soddisfano il sindaco Maria Teresa Collica secondo cui viene confermato “il cambio di rotta nella gestione delle finanze comunali rispetto agli anni precedenti”. “Un risultato importante, sottolinea il sindaco – conseguito anche grazie all’impegno della Regione Sicilia che, rispondendo all’appello lanciato dall’amministrazione in occasione della giunta regionale tenutasi a Barcellona P.G il 19 Dicembre scorso, ha trasferito per tempo 814.000 Euro previsti per investimenti in favore dei Comuni, incidendo in maniera decisiva sul rispetto degli obiettivi”. “Raggiunto questo fondamentale obiettivo” – prosegue il Sindaco Collica -“l’attenzione della Giunta verrà concentrata da un lato sul miglioramento della situazione generale di bilancio, che non può non passare per l’ulteriore riduzione della spesa improduttiva dell’Ente – attraverso l’approvazione del piano triennale di razionalizzazione delle spese di funzionamento – e per l’attività di accertamento dei tributi evasi – per la quale si attende l’esito della gara di affidamento del servizio di supporto all’ufficio tributi – e il recupero di quelli non riscossi, al fine di ristabilire l’equità fiscale e di alleggerire il peso del fisco comunale sui cittadini, e dall’altro sulla prosecuzione dell’attività di investimento sul territorio, possibile solo grazie al rispetto del patto”. A questo proposito, l’amministrazione precisa che sono numerosi gli interventi avviati: dal Mercato Ortofrutticolo, già in fase di realizzazione, al prolungamento dell’Asse Viario, alla ristrutturazione dell’Arena Montecroci, alla realizzazione della piazza di Gala (tutti lavori già aggiudicati), alla realizzazione del parcheggio dell’Immacolata, alla riqualificazione di Portosalvo, e ancora alla riqualificazione della via Roma, le cui gare sono imminenti. “