Shulùq Ensemble con Calogero Giallanza di scena il Libano

0
101

Un po’ di Nebrodi in tournée in Libano ( dal 10 al 15 febbraio 2015) con la Shulùq Ensemble. Calogero Giallanza flautista di Naso sarà infatti in concerto con Salim DADA (chitarra e voce) e Andrea Piccioni (percussioni).
….Shulùq, questo vento caldo ed umido, simboleggia il fiato, il respiro del Mediterraneo, e per estensione l’anima del Mare Nostrum, un “ponte” fatto di armonie, di suoni e di sensibilità che accomunano tutte le genti che vivono sulle sue coste.
I loro miti, i colori, i profumi ed i racconti, il loro sentire unico seppure espresso in multiformi generi e stili, in un grande alveo umano e geografico pieno di echi culturali remoti e recenti, di storie intrecciate, di fatica e dolore, di gioie e passioni, di partenze ed esodi, di speranze e nostalgie, sonante in polifonia di lingue diverse: un “mare nostro” che nonostante tantissime volte si sia bagnato di sangue, riesce comunque a parlare di pace.