Tortorici, anziano investe una donna e va via

0
842

Versa in gravi condizioni una donna di 63 anni di Tortorici, investita questa mattina da un’automobile mentre tornava a casa a piedi. La donna da contrada Potame era andata in centro a Tortorici per fare acquisti nel giorno del mercato settimanale e aveva approfittato della bella giornata per fare una passeggiata. All’altezza di località Tresolino, sulla strada provinciale 152, la donna, che camminava tenendo la sinistra, è stata colpita in pieno da un’auto che sopraggiungeva da Grandusa in direzione Tortorici. L’uomo alla guida di una Lanzia Y bianca, 83 anni, ha investito la donna e ha continuato la sua corsa senza fermarsi per soccorrere la donna. Ad accorgersi dell’incidente sono stati altri automobilisti che percorrevano la strada provinciale. La vittima era riversa sull’asfalto e le buste della spesa sparpagliate intorno. Sul posto sono arrivati i medici del 118 che hanno immediatamente compreso la gravità della situazione e allertato l’elisoccorso per trasportare la vittima all’ospedale Papardo di Messina dove si trova ancora ricoverata in prognosi riservata. Le sue condizioni sarebbero gravi, ma non dovrebbe rischiare la vita.
L’anziano che si trovava alla guida dell’auto pirata ha tranquillamente sbrigato le sue commissioni in paese ed è ritornato a casa. Lo hanno trovato i poliziotti del locale posto fisso, coordinati dall’ispettore Vincenzo Saporito e dal sovrintendente Luca Fazio, che stavano indagando sull’incidente. L’uomo di fronte agli agenti che gli contestavano di aver investito la donna, ha dichiarato di non essersi accorto assolutamente di nulla. Sull’episodio continuano le indagini dei poliziotti. L’auto è stata sequestrata e l’anziano denunciato.