Capizzi, dipendenti comunali in agitazione

0
135

Stato d’agitazione per i dipendenti del Comune di Capizzi che non hanno ricevuto gli stipendi dei mesi di settembre e ottobre. Secondo la Cisl, che ha chiesto la convocazione di un incontro per avviare le procedure di raffreddamento, c’è il rischio concreto di compromettere anche il pagamento delle spettanze di dicembre e della tredicesima. Calogero Emanuele, segretario generale della funzione pubblica della Cisl, ritiene non più giustificabile anche il ritardo accumulato per l’avvio della contrattazione decentrata per gli anni 2012, 2013 e 2014.