Appalti fantasma a Brolo: Maniaci torna libero

0
56

Torna in libertà Costantino Maniaci, responsabile dell’area amministrativa del Comune di Brolo che si trovava agli arresti domiciliari dallo scorso 18 agosto, nell’ambito dell’operazione sugli appalti fantasma. Il provvedimento di  scarcerazione è stato emesso dal Gip del Tribunale di Patti Ines Rigoli, che ha così accolto l’istanza presentata alla fine di ottobre dagli avvocati difensori Mimmo Magisto e Alessandro Pruiti Ciarello. Per Maniaci è stato disposto l’obbligo di presentazione alle forze dell’ordine tre volte la settimana. Resta sempre in carcere l’ex ragioniere Carmelo Arasi, mentre sono ai domiciliari l’ex sindaco Salvo Messina, Rossella Arasi, Santina Caranna, Antonella Campo e Giusy Di Leo.