Capo d’Orlando celebra la sua patrona

0
123

L’improvviso peggioramento delle condizioni meteorologiche ha solo in parte condizionato i festeggiamenti in onore di Maria Santissima, patrona di Capo d’Orlando. Questa mattina la messa solenne è stata lievemente disturbata dal vento e dalla pioggia. La funzione, che era iniziata sul sagrato antistante la chiesa, si è spostata all’interno. A celebrarla è stato padre Mario Raneri, cappellano militare. Quindi la processione sino alla chiesa Cristo Re (nella foto di Calogero Paparone).Per il resto, dopo l’enorme affluenza di gente di ieri sera e questa mattina, saranno le condizioni del tempo a determinare la riuscita della serata. Intanto è questo il programma per le prossime ore
Ore 16,15- Introduzione musicale della banda sul sagrato della chiesa di Cristo Re;
Ore 16,30- Processione di Maria SS. per le vie del paese con il seguente percorso: uscita chiesa Cristo Re, vie Del Fanciullo, Nino Mancari, Tripoli, Trazzera Marina sino all’angolo via Gambitta Conforto, ritorno con le vie Cordovena, Consolare Antica con sosta di saluto davanti alla chiesa di Santa Lucia, piazza Stazione, via Francesco Crispi, giro in piazza Matteotti, ingresso nella chiesa di Cristo Re;
Ore 18,30 circa- Santa Messa solenne celebrata dal Vicario Generale della Diocesi di Patti, Mons. Giovanni Orlando.
I canti saranno eseguiti dalla Corale “La Polifonica” diretta dal maestro Ornella Fardella;
Ore 23,30- Conclusione della festa con lo sparo dei giochi d’artificio offerti dall’amministrazione comunale.
L’illuminazione della festa è a cura della ditta “Sgrò” di Capo d’Orlando.