Capo d’Orlando, la pioggia provoca solo qualche disagio

0
36

Mezz’ora di pioggia intensa e qualche disagio soprattutto nella zona compresa tra Santa Lucia e Piana.
E’ il bilancio della prima, vera, ondata di maltempo che ha riguardato Capo d’Orlando. L’intenso acquazzone che poco dopo le 8,40 ha investito il territorio comunale ha provocato leggeri allagamenti nella zona dell’asilo di Santa Lucia e lungo la “traversa H” della via Consolare Antica. La zona è quella che si trova nella zona sottostante il cunettone Santa Lucia dove, proprio nella giornata di domani, la Provincia inizierà i lavori di sistemazione per garantire un deflusso più regolare alle acque che giungono dalla Statale 113.
Nulla di grave, comunque anche se è intervenuto il mezzo in dotazione alla protezione civile comunale. Disagi anche lungo una delle traverse che si trovano nei pressi della chiesa di Sant’Antonio. La zona già sei anni fa era stata interessata da allagamenti che avevano danneggiato alcune abitazioni. Allora come adesso, però a provocare il mancato deflusso dell’acqua piovana nelle saie è la presenza di una fabbrica e la cementificazione di tutta la zona con la nascita di nuove case e l’innalzamento di muretti.
Così la pioggia si incanala non trovando sbocchi e lasciando alcune abitazioni isolate.
Per il resto, gli interventi realizzati nell’ultimo anno sono riusciti a superare il primo esame.
Nessun problema nella zona di via Bruca (dove lo scorso anno si erano verificati gravi allagamenti) né a Pissi dove per la prima volta non è stato necessario chiudere il sottopasso.
Deflusso regolare anche lungo il torrente Vina e nei corsi d’acqua minori che sono riusciti a sfociare regolarmente in spiaggia.