“Troppo pochi i Vigili del Fuoco a Milazzo”

0
24

Incrementare l’organico del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco per andare incontro alle necessità del territorio. E’ la richiesta di Segreterie e Coordinamenti provinciali (Cgil, Cisl, Uil, Confsal e Conapo) che rappresentano i Vigili Del Fuoco che sottolineano come il gravissimo incendio avvenuto presso la Raffineria Mediterranea di Milazzo, non si è trasformato in tragedia solo grazie all’altissima professionalità e all’abnegazione del personale del Comando Provinciale VF dei Messina. Un episodio, scrivono i sindacati, che si aggiunge alle alluvioni di Giampilieri,Scaletta e Saponara, che hanno visto numerose vittime, e ai  dissesti idrogeologici avvenuti nei comuni di San Fratello, Caronia e Castell’Umberto, e che le autorità preposte, ognuno per le proprie competenze, “a mettere in atto tutte le possibili soluzioni, affinché il Comando Provinciale Vigili del Fuoco di Messina possa avvalersi di un organico confacente alle necessità del territorio, con particolare attenzione al Distaccamento di Milazzo, ricadente in uno dei poli industriali più importanti del Sud Italia, quale la raffineria oggetto dell’incendio”.