Capo d’Orlando, raid vandalico alle scuole elementari

0
120

Raid vandalico nella scuola elementare di Via Roma a Capo d’Orlando.  Nel fine settimana, alcune persone si sono introdotte nel plesso del centro dal cortile, alle spalle dell’ufficio postale. Dopo aver forza una porta, i vandali hanno svuotato gli estintori nei corridoi e nelle aule. Nelle aule del piano superiore disegnati sulla lavagna simboli nazisti e inneggianti al demonio. Una poltrona è stata anche lanciata dalle scale. La scoperta del raid è stata fatta dal personale Ata questa mattina alla riapertura della scuola. Le lezioni sono state annullate e gli alunni sono tornati a casa. Sul posto per i rilievi gli agenti del locale commissariato di Polizia che hanno rilevato alcune impronte lasciate dai vandali. Visionate anche alcune immagini delle riprese a circuito chiuso. Il Sindaco di Capo d’Orlando Enzo Sindoni ha assicurato l’immediato sostegno del Comune per procedere alla pulizia dei locali e poter riprendere le lezioni nel più breve tempo possibile.