Corto nebroideo in concorso allo “Smile food showreel”

0
108

E’ la giovane modella Giada Giuffrè la protagonista di “Sea”, mini cortometraggio realizzato per l’Expo 2015 di Milano. La regia e il soggetto sono opera di Santino Molica Franco. L’intera opera è stata girata nell’hinterland messinese (in particolare nella baia orlandina di San Gregorio) e concorre per il Smile food showreel.  La trama ricorda il tema dell’immigrazione. Una ragazza scruta l’orizzonte con sguardo assorto , il mare rievoca ricordi del passato: infatti lei è di origini africane fuggita dal proprio paese e sbarcata in Sicilia per reinventarsi ed iniziare una nuova vita. Ed è proprio quel mare che l’ha salvata. Intanto i ricordi si fondono alla vita presente: grazie all’aiuto degli isolani riesce a trovare lavoro nei campi presso un’azienda agricola diventando una vera e propria risorsa non solo per se stessa ma anche per il mondo intero. Perché lei è cittadina del mondo e grazie all’educazione costruisce, non distrugge. Il flashback s’interrompe con gli occhi della stessa che si aprono al presente. Una tavolata ricca di pietanze rigorosamente Made in Sicily chiude questa piacevole realtà che è un insegnamento non solo per lei ma per l’intero pianeta.

Questo il link per votare il corto:
http://shortfoodmovie.expo2015.org/it/contest/expo-short-food-movie/video/fd8dnzBI/5638/title/sea-5638