Gli incendi misteriosi e le responsabilità chiare

0
40

Qualcuno sta davvero “giocando col fuoco” ma a bruciarsi è la povera gente.
Se gli incendi di Canneto restano inspiegabili, ha certamente un volto chi sta permettendo che i residenti perdano ogni cosa e mettano a rischio la propria vita: sono quelle istituzioni che stanno sottovalutando ciò che accade e peggiora di giorno in giorno
Alle 10.15 di questa mattina un incendio ha completamente distrutto la mansarda dell’abitazione di Nino Pezzino. E’ la casa su cui si stanno concentrando i roghi in questa seconda fase dei fenomeni(la prima 10 anni fa).
Le fiamme, come ci riferisce Marila Re che si trova sul posto per Amnotizie,  si sono rapidamente propagate a tutte le suppellettili devastando l’appartamento. A tentare di domarle sono stati i residenti e lo stesso proprietario che ha accusato un malore. Anche altre due persone sono rimaste lievemente intossicate ed hanno dovuto far ricorso alle cure mediche.
I Vigili del Fuoco sono dovuti giungere da Sant’Agata Militello visto che non è stato autorizzato il presidio dei volontari della vicina Santo Stefano Camastra. La situazione è tesissima e si attende ormai che vengano emanate le ordinanze di sgombero.
mansarda 1