Furto all’Eromedil di Torrenova, due arresti

0
54

I Carabinieri della Stazione di Rocca di Capri Leone hanno arrestato, in flagranza di reato, due  pluripregiudicati catanesi responsabili del reato di furto aggravato. Si tratta di Francesco Brancato, 35 enne con diversi precedenti penali alle spalle, catanese di fatto domiciliato a Torrenova ed Andrea Mirabella, anch’esso catanese 20 enne pregiudicato. I Carabinieri, in transito sulla via del Mare che collega Capo d’Orlando e Torrenova, hanno notato un’autovettura ferma dinanzi all’entrata di un grande negozio di mobilia ed idrosanitari, l’Euromedil di Torrenova, ed un uomo che tentava di caricare qualcosa all’interno del bagagliaio dell’auto. Insospettiti, i militari si avvicinavano all’auto sospetta, notando anche che al posto guida vi era un’altra persona. Alla vista dei militari, l’uomo che armeggiava nel bagagliaio chiudeva il cofano ed entrava all’interno dell’auto ma, a questo punto, veniva intimato ai due di scendere dall’auto. All’interno dell’auto i carabinieri rinvenivano alcuni mobili da bagno appena asportati dal negozio e degli attrezzi da scasso utilizzati dai malviventi per tagliare la rete di recinzione. Inoltre, c’erano altri mobili nelle adiacenze dell’auto pronti per essere caricati. Dopo la denuncia del proprietario della merce, i Carabinieri conducevano i due pregiudicati nelle proprie abitazioni agli arresti domiciliari.