Microcredito, incontro a Capo d’Orlando

0
42

L’Ente Nazionale per il Microcredito insieme al Comune di Capo d’Orlando organizza per domani, a partire dalle 9,30 presso L’Aula Consiliare del Palazzo Municipale , il seminario “Microcredito e inclusione sociale e finanziaria: il ruolo dei nuovi sportelli informativi per il microcredito e l’autoimpiego in  Sicilia”. Il workshop fa parte del piano di promozione e informazione continua che l’ENM ha messo in campo attraverso il “Progetto Microcredito e Servizi per il Lavoro”, inserito nelle attività cofinanziate dal Fse, e rivolto agli operatori dei nuovi sportelli creati dall’Ente per orientare e accompagnare gli utenti interessatial microcredito. Obiettivo dei nuovi 100 Sportelli attivati presso Camere di Commercio, CPI, Urp e Suap comunali di Calabria, Campania, Puglia, Sicilia, le quattro regioni in cui il progetto dispiega le sue forze, è infatti fornire, nel complesso periodo di crisi che viviamo, notizie puntuali sui programmi di microcredito attivi e sull’offerta di incentivi per l’avvio d’impresa e l’autoimpiego quali modalità di inserimento lavorativo di coloro che si trovano in condizione di svantaggio. Il seminario, organizzato in collaborazione con l’amministrazione comunale di Capo d’Orlando, che ospita uno degli Sportelli per il microcredito, intende fare il punto sull’attività dal Progetto in Sicilia. Gli Sportelli per l’autoimpiego in Sicilia hanno fornito ad oggi informazioni ed orientamento a 197 utenti.

Sono state sottoscritte convenzioni di collaborazione con tutti i gestori di programmi di microcredito che operano nell’isola al fine di migliorare l’operatività degli sportelli e più in generale la performance di microcredito a fini occupazionali.  In Sicilia inoltre sono 25 gli sportelli attivi presso le 25 amministrazioni aderenti al progetto e 39 gli operatori, tutti funzionari interni agli enti stessi, formati ad hoc per garantire l’innovativo servizio con il supporto della piattaforma retemicrocredito.it, principale strumento operativo appositamente costruito e implementato per supportare l’attività di consulenza informativa svolta dagli operatori. Ad introdurre i lavori saranno il sindaco di Capo D’Orlando, Enzo Sindoni, e l’assessore alle Politiche del Lavoro, Cettina Scaffidi. A presentare il ruolo dei nuovi Sportelli per il microcredito creati dall’ENM sarà invece il coordinatore scientifico del Progetto, Francesco Verbaro, mentre l’assessore regionale alle Attività Produttive, Linda Vancheri illustrerà “le politiche per il rafforzamento della microimpresa nella Regione Siciliana e nella nuova programmazione”. Alla Tavola Rotonda “Le politiche e le reti per l’inclusione sociale e finanziaria” moderata da Roberta Messina, coordinatrice intervento nella regione, parteciperanno importanti amministratori ed esponenti del partenariato economico e sociale del territorio.