Tiziana Vinci: “Non sono consulente di nessun candidato”

129

“Non ho rapporti di consulenza con nessuno dei candidati sindaco”, così Tiziana Vinci, Revisore dei Conti al Comune di Brolo smentisce le affermazioni fatte durante i comizi e le trasmissioni televisive. “Ricordo poi – prosegue la Vinci – che l’operato del Revisore dei Conti è sotto la esclusiva giurisdizione della Corte dei Conti ed a nessun altro è concesso mettere sotto accusa il Revisore, alterando i fatti realmente accaduti, inventandone altri completamente infondati o emettendo giudizi. Ricordo altresì che il Revisore dei conti in carica è un pubblico ufficiale e che la calunnia, la diffamazione e l’oltraggio a pubblico ufficiale sono reati penalmente perseguibili”.