Milazzo. Oggi l’ultimo saluto a Marco Salmeri.

0
96

L’ultimo saluto a Marco Salmeri. Milazzo si prepara a rendere omaggio al giovane calciatore del Due Torri che ha perso tragicamente la vita sul viadotto Montagnareale, di ritorno dalla sua ultima partita. L’ultimo saluto in una Chiesa che, negli ultimi anni, ha scandito con lacrime e singhiozzi l’estremo omaggio a giovani vite spezzate troppo presto dal destino. Come quelle di Giuseppe Tusa e di Alba Munafò. Milazzo, i giovani del comprensorio saranno presenti anche oggi pomeriggio. Alla Chiesa Madre ricorderanno quell’amico pieno di sogni e speranze per il futuro. Un ragazzo buono, dolce, generoso. Così lo ricordano tutti. Compagni di squadra ed ex compagni di squadra, vecchi e attuali dirigenti, tecnici, tifosi, semplici amici. Un coro unanime di ricordi straordinari. Dentro e fuori il rettangolo di gioco. Dopo la messa, un ricordo di Marco sarà tenuto anche allo stadio Grotta Polifemo. Il tragico incidente di domenica sera ha gettato nello sconforto tutta la comunità sportiva della provincia di Messina che adesso spera, prega e fa sentire il suo sostegno a Peppe Guido e Michele Alizzi. Il primo è stato sottoposto ieri ad un delicato intervento chirurgico presso l’Ospedale Papardo di Messina, dove è stato trasportato domenica sera. I sanitari sono intervenuti su una vertebra che gli impediva di muovere un braccio. Rimane comunque sotto osservazione per le diverse fratture riportate e per il trauma cranico. Alizzi è stato invece sottoposto ad un intervento per ricomporre la frattura riportata alla spalla. Ai due giovani, in queste ore, sta andando il pensiero degli sportivi (e non solo) affinché possano tornare presto in perfetta salute a calcare quei terreni di gioco sui quali hanno ancora tanto da dare. Anche per onorare la memoria del loro compagno Marco.