Acquedolci, revocato l’incarico all’assessore Rotelli

0
69

Il sindaco di Acquedolci, Ciro Gallo, ha revocato l’incarico all’assessore Cirino Rotelli che deteneva le deleghe ai lavori pubblici, arredo urbano, patrimonio, urbanistica e pianificazione territoriale. A Rotelli viene rimproverato di aver assunto una posizione sempre più discordante dal resto della giunta e dal gruppo di maggioranza. La goccia che ha fatto traboccare il vaso è rappresentata dalla presentazione, senza alcuna preventiva discussione in seno al gruppo, di un’iniziativa per la riduzione dell’indennità di carica degli assessori, al fine di contribuire al fitto dei locali per la Caserma dei Carabinieri
Il gruppo di maggioranza consiliare ha intanto presentato documento nel quale si prospetta una  necessaria rivisitazione generale della compagine amministrativa, ad un mese circa dalle dimissioni di un altro assessore Benedetto La Monica, per motivi personali