Sant’Angelo, la giunta approva il conto consuntivo

0
19

La Giunta Comunale di Sant’Angelo di Brolo, ha approvato lo schema di Conto
consuntivo 2013 con un avanzo di amministrazione di 50 mila euro.
“Il primo risultato di alto valore – dichiara il Sindaco Basilio Caruso – é che tra una
miriade di problemi, abbiamo chiuso il 2013 con un rispettabile avanzo di
amministrazione. Questo é il frutto di una adeguata prudenza nella gestione,
a cui si aggiunge la politica di rigore iniziata nel 2006, accompagnata dal
buon governo e da scelte coraggiose, qualche volta apparentemente
impopolari, ma che alla fine deve assumere chi, come noi, ha lungimiranza e
amministra guardando all’interesse generale del paese. Se fino ad ora
abbiamo onorato gli impegni finanziari, assicurato e ampliato i servizi
senza aumentare, dal 2007, di un solo centesimo alcun tributo comunale,
addirittura abbassandoli, com’è avvenuto con la tariffa di igiene ambientale
nel 2013, questo é dipeso dalla capacità di mantenere il giusto equilibrio
tra le entrate e la spesa.
Il secondo elemento positivo – ha concluso il Sindaco – é che, grazie al
lavoro fatto dal Vicesindaco, dal Responsabile del Servizio finanziario e
dall’Ufficio, il Consiglio comunale sarà nella condizione di approvare il
consuntivo rispettando il termine del 30 aprile, previsto dalla legge”.