Capo d’Orlando, stabilizzazione triennale per i precari

0
32

L’Amministrazione Sindoni ha prorogato per tre anni l’attività lavorativa di tutti i precari in servizio presso il Comune di Capo d’Orlando.
“Con questo atto, tanto importante, quanto responsabile- afferma il sindaco Enzo Sindoni- inizia il percorso per la definitiva stabilizzazione dei nostri precari. Beneficiari ed allo stesso tempo vittime di un sistema politico-clientelare che ho personalmente combattuto sin da ragazzo, grazie alle scelte da me compiute in tutti questi anni, sono stati responsabilizzati e valorizzati anche oltre le loro specifiche competenze. A Capo d’Orlando sono molti i precari responsabili di uffici e servizi, ed è grazie a questi che insieme alla Giunta abbiamo trovato la forza di compiere questo importante atto amministrativo”.
“Sono contento per ognuno di loro- aggiunge il primo cittadino- ma sono contemporaneamente ancor più determinato a pretendere il massimo impegno e la totale dedizione al lavoro da tutti, consapevole che da oggi sarà possibile distinguere tra chi produce e chi no. Voglio dare merito all’Assessore Cettina Scaffidi per l’attività preparatoria e di concertazione che ci ha posto oggi nelle condizioni di compiere un atto di responsabilità sociale, al quale richiamerò nelle prossime settimane anche i miei colleghi del circondario, considerato che quasi la metà dei precari per i quali si apre oggi il percorso che porta alla stabilizzazione, proviene dai Comuni vicini. Il loro ritorno alla base accelererà la stabilizzazione di tutti. Auguri e complimenti ad ognuno dei nostri lavoratori: da oggi il loro futuro dipenderà soltanto da dedizione, serietà ed impegno”.