Falsi ciechi, ecco le foto

0
107

Due anziani di Santo Stefano di Camastra per l’Inps erano ciechi assoluti. In realtà non avevano alcun problema di vista. I loro occhi consentivano di camminare, guidare, potare le piante, contare i soldi, leggere avvisi e superare qualsiasi ostacolo gli si presentasse per strada. Uscivano da casa con il bastone che, però, era diventato un mero accessorio o con il cane che, in realtà, non era addestrato a guidare i ciechi. I due anziani di 79 e 67 anni, uno dal 2008 e l’altro dal 2009, hanno percepito dall’Inps pensione di invalidità ed indennità di accompagnamento per un totale di 125 mila euro. La truffa è stata scoperta dai carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Santo Stefano di Camastra che hanno denunciato i due anziani e 13 medici. Entrambi i falsi invalidi sono stati ripresi mentre camminavano con disinvoltura, facevano acquisti al supermercato. Il più anziano dei due è stato ripreso mentre parcheggiava un’auto, potava un alberello ornamentale e nel dare indicazioni ad un artigiano su come voleva venissero realizzati dei lavori. Ecco le immagini fornite dai carabinieri