Milazzo, presentata la mozione di sfiducia al sindaco Pino

33

C’è clima di grande tensione nel consiglio comunale di Milazzo, attualmente in corso per discutere di surroghe. La seduta, già rinviata nelle scorse settimane si è però aperta con una importante novità: cinque consiglieri comunali hanno avviato la raccolta di firme sulla mozione di sfiducia contro il sindaco Carmelo Pino.
A presentare il documento, che però deve ottenere 12 voti in aula, sono stati i consiglieri Marano, Maisano, Mellina, Andaloro e Alesci. Inoltre il consigliere Maisano ha presentato alcune interrogazioni in cui, tra l’altro, chiede le dimissioni degli assessori Romagnolo e Russo per incompatibilità a causa di presunti danni erariali causati al comune.