Barcellona: la protesta degli ambulanti

0
120

Gli ambulanti hanno mantenuto la promessa: niente bancarelle per la festa di San Sebastiano a Barcellona Pozzo di Gotto. La clamorosa protesta è scattata dopo la decisione dell’amministrazione comunale di modificare la localizzazione degli ambulanti rispetto alla tradizionale postazione di Piazza San Sebastiano. Questa mattina gli ambulanti hanno attuato un sit-in per manifestare il malcontento nei confronti di una decisione ritenuta penalizzante. Il dirigente del commissariato di Polizia, Mario Ceraolo sta tentando una mediazione, mentre il sindaco Maria Teresa Collica, in un comunicato precisa che “l’amministrazione ha voluto operare una riorganizzazione degli spazi per consentire ai cittadini di fruire al meglio di tutti gli aspetti della festa – che si tiene a ribadire – ha una forte valenza tradizionale per la sua connotazione religiosa e per i riti ad essa connessi e non esclusivamente per la presenza degli ambulanti in Piazza Duomo. Fermo restando dunque il pieno riconoscimento della positiva presenza degli ambulanti, specie per i produttori del la ‘giaurrina’ a cui è stata riservata la parte centrale della piazza – prosegue il Sindaco Collica – si è ritenuto regolamentare la zona solitamente utilizzata per una migliore ottimizzazione degli spazi. Unire dunque in un’unica giornata le celebrazioni religiose, la presenza degli ambulanti, alcune attività di richiamo e l’apertura dei negozi può rappresentare un elemento positivo che in nessun modo può danneggiare qualcuno degli attori coinvolti”.