Milazzo, da lunedì i parcheggi a pagamento

0
75

Parcheggi a pagamento attivi a partire da lunedì prossimo. E’ quanto ha assicurato la Cooperativa Airone che si è aggiudicata l’appalto relativo alla gestione delle strisce blu a Milazzo. Proprio ieri, al Comune, è avvenuta la sottoscrizione del contratto tra gli uffici competenti e i rappresentanti della cooperativa. Tra oggi e domani si perfezioneranno gli atti con i lavoratori che dovranno svolgere funzione di controllore della sosta. Entro fine settimana arriveranno anche i gratta e sosta che saranno consegnate alle rivendite autorizzate per l’acquisto da parte dell’utenza. Il tagliando è necessario per poter sostare nelle strisce blu ed evitare multe. Per evitare possibili falsificazioni dei gratta e sosta, la Cooperativa Airone si è rivolta ad una ditta specializzata di Brescia che applica sui tagliandi speciali ologrammi, necessari per evitare qualsiasi tipo di contraffazione. Gli stalli a pagamento passano da 1084 a poco meno di 900. La rimodulazione è stata attuata dopo le segnalazioni di alcuni cittadini e in virtù del fatto che due ex lavoratori della Galileo hanno rinunciato all’assunzione. La riduzione del personale e la conseguente diminuzione delle spese ha permesso quindi di ridurre gli stalli, andando incontro alle esigenze dei cittadini. La sosta tornerà quindi libera nelle vie Risorgimento e XX Settembre, ad eccezione del tratto  tra la sede della Guardia di Finanza e l’angolo con via Cosenz.