Allerta meteo, le ultime previsioni

0
112

Entra nel vivo la profonda depressione che già da alcune ore sta apportando moderato maltempo sull’intera Sicilia con maggiore esposizione delle aree ioniche dove piove senza sosta seppur in maniera debole e moderata. I fenomeni più intensi e pericolosi nella notte tra sabato e domenica con temporali accompagnati da forti raffiche di vento ! Questo a causa dell’approfondimento del minimo depressionario nato dallo scontro di due diverse masse d’aria, quella molto fredda ancora presente nei bassi strati e quella caldo-umida proveniente dal Nord Africa.
Ma entriamo subito nel dettaglio ed analizziamo insieme il tempo previsto sulla provincia di Messina per domenica 01 dicembre.
CIELI
In mattinata cieli coperti con piogge e temporali anche a carattere di nubifragio sui versanti ionici, sui Peloritani e localmente su parte della fascia tirrenica. Condizioni pesantemente perturbate!
Nel pomeriggio il minimo depressionario si sarà spostato verso la Sardegna ma sarà ancora in grado di influenzare il tempo continuando a dispensare piogge e temporali ma più attenuati rispetto alla prima parte della giornata. Nelle ore serali timido miglioramento.
VENTI E MARI
I venti soffieranno forti ovunque da Scirocco, dopo che in prima mattinata sull’area tirrenica permarrà ancora il Grecale. Attese raffiche molto forti durante i rovesci. Lo Ionio, di conseguenza, si mostrerà agitato con mareggiate lungo le coste esposte. Il Tirreno sottocosta si presenterà invece poco mosso o mosso, agitato intorno alle Eolie.
TEMPERATURE
Le temperature, dopo il netto rialzo delle ultime ore, resteranno stazionarie o subiranno ancora un lieve aumento con massime che toccheranno anche i +17°C sul versante tirrenico. Le minime saranno comprese tra +11°C e +12°C.
TENDENZA LUNEDI’ 02 DICEMBRE
Le tendenze del tempo per lunedì evidenziano una prima parte della giornata caratterizzata dalla variabilità con alternanza di schiarite e annuvolamenti associati a rovesci. In serata ci attendiamo l’arrivo di un nuovo fronte perturbato con il ritorno di temporali e acquazzoni !
La profonda ferita barica non riuscirà a rimarginarsi velocemente, per questo l’instabilità permarrà per diverso tempo. Solo da giovedì le condizioni miglioreranno definitivamente con il ritorno del sole e dei cieli azzurri. Ma ancora siamo lontani !