Precari, l’assessore regionale promette nuovi fondi

0
16

“L’assessore Bianchi ha dimostrato di aver ben compreso il senso del mio intervento che spiegava  quanto drammatica sia la situazione dei precari degli enti locali, che da maggio non percepiscono alcun stipendio, e delle stesse amministrazioni che stanno soffrendo un momento di liquidità”.  Giuseppe Laccoto, commenta con soddisfazione quanto annunciato in aula dall’assessore all’economia in risposta alla sua richiesta di intervento specifico. “L’assessore ha ascoltato il mio appello –   continua il parlamentare Pd – annunciando la possibilità di procedere, grazie allo sblocco del patto di stabilità,  all’erogazione di una cifra da 30 a 40 milioni di euro che darà una boccata d’ossigeno agli enti locali che hanno a tutt’oggi percepito solo due acconti sulle due prime trimestralità  ed ha assicurato di dare priorità all’erogazione delle somme  il pagamento delle spettanze ai lavoratori precari”.