Sequestrato frantoio a Basicò

0
114

Gli agenti del Nucleo Operativo Provinciale di Messina del Corpo Forestale della Regione Siciliana, hanno sequestrato un frantoio oleario in località Dardone del Comune di Basicò. Il titolare dell’impianto, un 55enne del luogo, è stato infatti denunciato per sversamento incontrollato, su terreno privato interessato da soprassuolo boschivo delle acque di vegetazione provenienti dalla molitura delle olive. I Forestali hanno inoltre scoperto l’ abbandono di rifiuti derivati sia dal ciclo industriale del frantoio oleario (sansa e fogliame), sia da demolizioni edili.