Milazzo, via libera al completamento del palasport

0
18

Avere l’agibilità e riaprirlo finalmente al pubblico, in attesa da oltre 20 anni. Questo è l’intento dell’esecutivo di Milazzo, guidato da Carmelo Pino, che ha programmato il completamento del palazzetto dello sport. La giunta municipale – su proposta dell’assessore ai lavori pubblici, Santi Romagnolo – ha approvato il progetto esecutivo per 600 mila euro. Dopo l’ok dei vigili del fuoco – saranno realizzati interventi sia all’interno che nell’area esterna, il rifacimento del parquet, la manutenzione straordinaria ed adeguamento a norma degli impianti elettrici, l’ampliamento dell’impianto antincendio e la sistemazione delle tribune con la posa dei seggiolini e la numerazione. L’impianto sarà agibile per 1770 posti a sedere. All’esterno invece saranno sistemate le aree a parcheggio, un’altra a servizi e prevedendo le vie di fuga, utilizzando anche gli spazi dove in atto viene ospitato il mercato settimanale che come è noto a breve sarà trasferito nella riviera di Ponente. Buone nuove anche per le scuole, visto che la giunta ha approvato due progetti esecutivi per la messa in sicurezza della scuola media Luigi Rizzo e Garibaldi al fine di poter partecipare al bando del Cipe. I progetti, redatti da funzionari comunali, ammontano a circa 350 mila euro ciascuno; sarà previsto la sostituzione degli infissi esistenti, l’eliminazione delle barriere architettoniche, l’adeguamento di ringhiere, corrimani e parapetti ed altre opera finalizzate a garantire le migliori condizioni di sicurezza possibili.