Da Tortorici all’Oktober test nel milanese

0
249

Sono partiti da Tortorici alcuni volontari del gruppo comunale di protezione civile che hanno partecipato all’edizione 2013 dell’Oktober test, organizzata nei centri operativi misti territoriali di protezione civile di Corsico, Abbiategrasso e Rozzano, nel milanese. Loredana Bontempo, Emanuele Mondello, Marika Maria Valerio Labia, Pamela Valerio Labia hanno partecipato alle prove operative, guidati dal coordinatore Palmino La Seta. Alla tre giorni dell’esercitazione annuale che interessa il confine sud di Milano fino al parco del Ticino, ha partecipato in qualità di osservatore anche il consigliere comunale oricense Giuseppe Bontempo. Erano più di 250 i volontari formati per fronteggiare dissesti naturali, rischi industriali ed antropici con l’ausilio di attrezzature ed automezzi. Il campo base, approntato nel comune di Assago, è stato luogo di momenti di formazione ed approfondimento, ma soprattutto il punto di partenza post allarme delle colonne mobili di protezione civile, impegnate nelle esercitazioni. Gli scenari sono stati resi più verosimili con l’ausilio di figuranti nelle vesti di feriti, oppugnatori, malcapitati, tutti formati dagli psicologi dell’emergenza per riprodurre proprio la stessa concitazione, disperazione e panico che si presenta in casi di disastri od incidenti. “Queste attività di formazione sono davvero importanti perché rivolte alla prevenzione ed alla subitanea risoluzione di disastri naturali – spiega il sindaco di Tortorici, Carmelo Rizzo Nervo – essendoci purtroppo il rischio sul nostro territorio, altrettanto importante è stata la circolazione delle conoscenze e la collaborazione tra volontari, coordinatori ed istituzioni. Voglio ringraziare la sindaca di Corsico, Maria Ferrucci – conclude il primo cittadino oricense – insieme all’assessore alla protezione civile, Livio Ambrogio Colombo; il disaster manager, Vito Petita e tutti i volontari del gruppo comunale protezione civile Giorgio Ravasenghi di Corsico per l’accoglienza e l’ospitalità accordata ai miei volontari”.