Incidente sulla A20 nei pressi di Gioiosa Marea, giovane in prognosi riservata

0
137

Viaggiavano su una Renault Clio lungo l’autostrada A20 questa mattina i due ragazzi che hanno divelto il guard rail e sono finiti nel burrone. L’incidente autonomo, è avvenuto intorno alle 5 di mattina  pressi dell’abitato di Gioiosa marea.

I due ragazzi stavano rientrando a casa quando per cause da accertare sono finti nella scarpata. Ad avere la peggio è stata la ragazza. Il suo compagno di viaggio, dopo l’iniziale stordimento, è riuscito a uscire dalla vettura e salire in autostrada per chiedere aiuto. Quando sono arrivati i soccorsi la ventiquattrenne continuava a non essere cosciente. E’ stata trasportata in elisoccorso all’ospedale Papardo. Per far atterrare l’elicottero del 118 è stata chiusa temporaneamente l’autostrada. Una volta arrivata all’ospedale peloritano per la ragazza è stato disposto il ricovero e i medici hanno deciso di riservarsi la prognosi sulle sue condizioni.
Il ventisettenne è stato ricoverato all’ospedale Fogliani di Milazzo. Per lui 30 i giorni di prognosi.

Sul posto oltre alla polstrada anche i vigili del fuoco.