Tentato omicidio a Barcellona

0
92

Si torna a sparare a Barcellona. Nella notte di sabato, intorno alle 3,30 un ragazzo di 32 anni è stato ferito alla testa dalla scheggia proveniente da un colpo di fucile. Alessandro Maggio, coinvolto in passato in alcune operazioni delle forze dell’ordine legate allo spaccio di sostanze stupefacenti,  è stato colpito di striscio ed è stato trasportato in ospedale per le cure del caso. Per fortuna, la ferita alla testa era superficiale e il giovane è stato dimesso. Sarebbe stato un commando composto da diverse persone a compiere l’agguato sotto l’abitazione  di Maggio nel quartiere dell’Immacolata. Sarebbero stati una decina i colpi esplosi da un fucile calibro 12. Sull’episodio indagano i Carabinieri.