Riaperto il Lido Najia

0
114

La paura sembra messa alle spalle. Dopo i sei arresti, tra mandanti ed esecutori materiali dei danneggiamenti al Lido Najia di Reitano, da ieri sera la struttura è regolarmente aperta al pubblico e soprattutto ai tanti giovani dell’hinterland di Santo Stefano Camastra che possono trovare svago a poca distanza da casa.
Per i soci della struttura turistica, quella di ieri è stata una serata di festa perché finalmente hanno prevalso il diritto e la legalità contro la violenza e la prepotenza. Ma c’è anche amarezza per dei danneggiamenti messi a segno da persone conosciute.