I grillini contro la discarica di Carbone

0
48

Revoca delle autorizzazioni rilasciate e sospensione in via precauzionale dell’esecuzione dell’impianto. Il Movimento 5 stelle all’Ars scende in campo contro la discarica in costruzione in contrada Rocca Carbone, nel comune di Sant’Agata di Militello. E lo fa con un’interpellanza presentata all’Ars, indirizzata al presidente della Regione e all’assessore all’Ambiente per sapere “se  non ritengano  opportuno intervenire per adottare i provvedimenti necessari per l’annullamento del decreto emesso dall’Assessorato Territorio e Ambiente in data 20 luglio 2010” e “se non intendano, previa verifica dell’opportunità di realizzazione del progetto e della regolarità dell’iter burocratico-autorizzativo, sospenderne in via precauzionale l’esecuzione”. “Il governo Crocetta – proseguono i deputati – continua a perpetrare le politiche adottate dai precedenti governi. L’iter autorizzativo della discarica è privo di qualsiasi forma di buon senso”. A capo del comitato di protesta contro la discarica di Contrada Carbone si è posto l’ex sindaco di Sant’Agata Aldo Fresina.