Parte “Scuola d’Impresa”

0
28

 Si chiama “Scuola d’Impresa” la nuova iniziativa dell’Assessorato alle Attività Produttive e al Lavoro del Comune di Capo d’Orlando. Con la collaborazione degli Ordini dei Dottori Commercialisti e dei Consulenti del Lavoro, l’iniziativa si propone di creare una sinergia fra chi ha il coraggio e la voglia di fare e chi ha le conoscenze e le professionalità per accompagnare e supportare i giovani e non nel mondo del lavoro. L’Aula Consiliare “Falcone – Borsellino”, ha ospitato il primo di una serie di incontri programmati da “scuola d’impresa”. Diverse e tutte di grande interesse, le tematiche che sono state trattate, da una serie di qualificati docenti. Hanno partecipato: il prof. Antonio Sidoti (Pres. dell’Ordine dei dottori Commercialisti), dott. Carlo Maletta (Pres. Prov. Ordine Consulenti del Lavoro), la dott.ssa Cettina Scaffidi (Assessore Comunale), la dott.ssa Cettina Ventimiglia (resp. area socio-assistenziale Comune di Capo d’Orlando), la dott.ssa Maria Molica Lazzaro (consulente marketing&comunicazione). Nutrita anche la rappresentanza dei commercialisti e consulenti del lavoro presenti: dott.ssa Rita Lo Vecchio, dott.ssa Angela Micale, dott. Antonio Librizzi, dott. Giuseppe Palmizio, dott. Giuseppe Adamo e dott. Giuseppe Marchese. “Scuola d’impresa – ha dichiarato l’Assessore Cettina Scaffidi – è un’opportunità di crescita. In questo momento di congiuntura economica sfavorevole dobbiamo incoraggiare e sviluppare l’accrescimento dell’individuo. Conoscenza, determinazione, impegno e voglia di fare: solo così si possono porre le basi per emergere e superare le incertezze del momento. Oggi come non mai, bisogna creare nuove attività autonome. Investire e scommettere sui giovani è l’unica strada da percorrere, l’unico modo per emergere”. Particolarmente soddisfatto dell’iniziativa per gli obiettivi che si propone il Sindaco Enzo Sindoni: “E’ un risultato straordinario in termini di cultura economica. Sono orgoglioso del lavoro dell’Assessore Scaffidi che giunge al termine di un mese straordinario: l’inaugurazione della sede della Protezione Civile voluta dal Vice Sindaco Aldo Sergio Leggio, il riconoscimento di oltre 6 milioni di euro per la liquidità del Comune che sottolinea la bontà dell’attività dell’Assessore Perrone e lo straordinario successo di Little Sicily realizzato dall’Assessore Milone. Fare il Sindaco con una squadra così, oltre che più facile è davvero bello”.