Strade provinciali nel degrado, Salvo Messina scrive

0
102

Il Sindaco di Brolo Salvo Messina, denuncia il degrado delle strade provinciali e chiede interventi urgenti che garantiscano normali livelli di scurezza sulle SP 143 Brolo – Lacco; SP 145 Brolo – Ficarra; SP 145 bis Brolo – Indali -Sauro. Nella lettera inviata a Palazzo dei Leoni, il Sindaco Messina, ricorda le precedenti segnalazioni inviate dai titolari del trasporto scolastico extraurbano, con cui si evidenziavano precise problematiche connesse all’inesistente attività di manutenzione del manto stradale ed alla presenza di vegetazione ai bordi della strada che “finiscono per diminuire sensibilmente il grado di sicurezza degli utenti, oltre che creare danno per gli automezzi”. Una situazione, prosegue Salvo Messina che, qualora non venga risolta in breve tempo, “provocherà l’interruzione del servizio sulla medesima arteria con il riproporsi di significativi disagi per la popolazione scolastica”. Del tutto inadeguato viene poi ritenuto il livello di servizio della strada provinciale Brolo – Lacco per effetto di numerose criticità tra cui: muretti laterali di protezione in buona parte rovinati; grate divelte; modeste frane; avvallamenti e buche  nel manto stradale; tombini abbassati rispetto al piano carrabile. A supporto della nota, il sindaco di Brolo allega una serie di foto che riguardano anche la strada provinciale Brolo – Indali -Sauro in cui si evidenziano “le condizioni carenti del manto stradale e la pericolosità della curva localizzata in posizione frontistante ad un impianto di produzione di calcestruzzi sul confine amministrativo tra i Comuni di Ficarra e Brolo che ha prodotto una nutrita serie di incidenti”.