L’ultimo saluto a Peppe Tusa – Video

0
70

L’ultimo saluto a Giuseppe Tusa tra lacrime ed applausi. Il rito funebre celebrato al Duomo di Milazzo e presieduto dall’Arcivescovo di Messina, sua Eccellenza Calogero La Piana, ha fatto registrare la partecipazione del Prefetto di Messina Stefano Trotta e del sindaco Carmelo Pino, oltre che delle autorità militari. Proprio l’Arcivescovo La Piana ha rivolto un commosso messaggio di vicinanza a mamma Adele, al cui dolore ha paragonato quello vissuto dalla propria madre in occasione della morte di una sorella. Giuseppe è stato salutato dai suoi colleghi con tutti gli onori militari. Toccante il momento in cui, tra le mura del Duomo di Milazzo, sono risuonate le note del silenzio. Poi, l’uscita dalla Chiesa. Il tricolore navale consegnato alla mamma e Giuseppe che diventa ancora una volta, per l’ultima volta, Dj Giuppy Black, circondato dal sincero affetto di commossi amici. Quelli con cui condivideva la passione per la musica.

 

Una gigantografia di Peppe ed i suoi colleghi Dj disposti attorno alla sua consolle su un palco tutto per lui. Indossano semplici t shirt con un cuore e la scritta Giuppy per sempre nei nostri cuori. Un modo semplice per dire al loro amico che non lo dimenticheranno mai. E poi, la piazza del Duomo animata, rianimata, dalla sua musica. La splendida musica di Giuppy Black. Il suo jingle. Ad ogni passaggio, gli applausi degli amici. E, ad un certo punto, l’intera piazza in battimano davanti a quella musica sapientemente mixata. Se ne va via così, Giuseppe Tusa. Se ne va così Giuppy Black. Il Dj Juppy Black. Tra le lacrime di amici e parenti. Lasciando dietro di se una scia di bei ricordi, di emozioni. Di quelle emozioni che, con la sua musica, è riuscito a trasmettere a tante, tantissime persone.