Eredità contesa, un arresto a Milazzo

0
13

E’ accusato di avere minacciato due anziane parenti per un’eredità contesa, arrivando persino a recapitargli lettere anonime contenenti richieste di denaro, accompagnate da due cartucce calibro 12. Per questi motivi, gli agenti del Commissariato di Polizia di Milazzo hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare a carico del 52enne Francesco Tricamo.