Orlandina, la verità del capitano

0
14

“La nostra professione comporta sacrifici. Sacrifici a cui ci sottoponiamo felicemente ogni giorno con la consapevolezza di essere fortunati nel poter svolgere il lavoro che amiamo. Dentro la maglia che indossiamo c’è in primis una persona…una persona che rispetta e merita rispetto. Valori umani intoccabili e che nessuno, tanto meno organi d’informazione e pseudo tifosi, possono permettersi di ledere. All’ interno del nostro spogliatoio il RISPETTO e la LEALTA’, sono virtù in cui crediamo fermamente e che in campo abbiamo trasmesso fino all’ ultima giornata”. Questo un passaggio della lettera che abbiamo ricevuto e pubblichiamo integralmente.