Il “giallo” di Naomi, proseguono le indagini

0
15

Proseguono a tutto spiano le indagini da parte della compagnia Carabinieri di Mistretta per ricomporre il puzzle di quello che è stato definito da tutti il mistero di Naomi, la bimba di appena ventitre mesi, scomparsa nel tardo pomeriggio di Domenica da un casolare di campagna dove si trovava con i genitori ed altri familiari e ritrovata all’alba di Lunedì a due chilometri di distanza su un terreno assolutamente impervio ed impossibile da raggiungere per una bambina così piccola.