Barresi, caccia ai fiancheggiatori

0
16

Oggi, a Barcellona, la convalida dell’arresto di Salvatore Cuttone, originario di Ucria ma residente a Milazzo, domani, al Pagliarelli di Palermo sarà la volta di Filippo Barresi.Due passaggi fondamentali per dare ulteriore sviluppo alle indagini della Polizia di Barcellona sui diciannove mesi di latitanza di Barresi, considerato il capo della cosca dei Barcellonesi e finito in carcere la notte tra lunedì e martedì in una abitazione di contrada Grotta Polifemo a Milazzo.