Tragedia alla “Targa Florio”, due morti in un incidente di gara

0
4720

Tragedia alla seconda tappa della Targa Florio, in territorio di Isnello a Cefalù. Un pilota ed un commissario di gara hanno perso la vita in un incidente mentre la figlia del pilota, navigatrice, è in gravissime condizioni. Le vittime sono Giuseppe Laganà, commissario di gara di Lentini, travolto dall’auto, e il pilota Mauro Amendolia,  di Messina di 53 anni. La figlia, Gemma Amendolia, 27 anni, è stata ricoverata  all’ospedale Madonna dall’Alto di Petralia Sottana (Palermo).
Secondo le prime testimonianze degli altri piloti e le prime ricostruzioni dei carabinieri l’incidente è avvenuto in un lungo tratto di rettilineo nei pressi del rifugio Oristano. La vettura avrebbe perso aderenza a causa del fondo stradale sconnesso (ma non si esclude un malore del pilota visto che non vi è alcuna traccia di frenata).
La vettura è poi finita contro il commissario di gara uccidendolo. L’incidente si è verificato intorno alle 12.30. La gara è stata annullata dagli organizzatori.