Sequestrati 900 chilogrammi di surgelati destinati a locali di ristorazione dell’area tirrenica

0
1360

Gli agenti del distaccamento della polizia stradale di Barcellona hanno sequestrato circa 900 chilogrammi di alimenti surgelati non idonei al consumo umano, denunciando il conducente del mezzo su cui sono stati rinvenuti e i due titolari della ditta che ne curava la distribuzione. Inoltre, è stato sottoposto a fermo amministrativo un camion frigo e nei confronti dei trasgressori sono state elevate sanzioni per migliaia di euro. Dai controlli operati su un mezzo di una società di distribuzione all’ingrosso di alimenti, effettuati con l’ausilio di personale del servizio veterinario dell’Asp, è emerso che gli alimenti surgelati trasportati (tra i quali prodotti ittici, ricotta e latticini, rustici, verdura, frutta prodotti da forno pasta fresca, carne, pizza), destinati ad attività commerciali di Barcellona, Milazzo, Villafranca Tirrena, Rometta e Messina, erano conservati a temperatura non idonea e secondo modalità che ne avrebbero causato lo stato di alterazione.

 

 

Morosito