Riesame, nuove pronunce su “Gamma Interferon”. Ordinanza annullata per Liuzzo Scorpo

0
1576

Dopo il verdetto di Giovedì che ha disposto il ritorno in libertà dei veterinari Fortunata Grasso e Antonino Calanni, nei confronti dei quali è stata applicata la sola sospensione dall’esercizio delle funzioni rispettivamente per un anno e per sei mesi, Il tribunale del Riesame di Messina ha annullato l’ordinanza e revocato la misura del’obbligo di dimora nei confronti di Gaetano Liuzzo Scorpo, difeso dai legali Rosario Ventimiglia e Flavia Galbato. Confermata, invece, la misura dei domiciliari per Giacomo Agostino Ninone. Per l’uomo, difeso dall’avvocato Decimo Lo Presti, sono comunque stati esclusi alcuni capi d’imputazione. resta ai domiciliari anche Carmelo Ferraro, difeso dall’avvocato Nino Aloisio. Attese le decisioni del Riesame sui ricorsi degli altri indagati.