“Gamma Interferon”, misura attenuata anche per Salvatore Artino Inferno

0
1542

Il Tribunale del Riesame di Messina ha attenuato la misura cautelare anche nei confronti di Salvatore Artino Inferno, indagato nell’ambito dell’operazione “Gamma Interferon”. Per l’uomo, difeso dagli avvocati Rosario Ventimiglia e Flavia Galbato, è stato escluso un capo di imputazione e, in sostituzione degli arresti domiciliari, è stato disposto l’obbligo di dimora. un capo d’imputazione è stato escluso anche nei riguardi di Nicolino Gioitta, per il quale è stata confermata la detenzione in carcere.