Capo d’Orlando, 14 multe per abbandono di rifiuti grazie alla videosorveglianza

0
229

Sortisce effetti l’incremento della video sorveglianza sul territorio comunale a tutto beneficio dei cittadini che rispettano le regole. Nella sola giornata di ieri sono ben 14 le sanzioni a carico di esercizi e cittadini autori di comportamenti scorretti ed incivili nello smaltimento dei rifiuti. Ma il triste “primato” dell’inciviltà tocca ai tre protagonisti di un vero e proprio attentato ambientale verificatosi nella zona del Faro poco prima dell’una di domenica scorsa, ma grazie alle riprese del sistema di video sorveglianza comunale agli autori del “deposito” di 4 materassi e 3 vecchie reti in prossimità di un cassonetto, è toccata una pesante sanzione amministrativa e d una durissima denunzia all’autorità giudiziaria.
“Ho deciso di diffondere le immagini dell’accaduto – ha dichiarato il Sindaco Enzo Sindoni – perché tutti vedano quanta strada c’è ancora da fare affinché il senso civico sia un valore di tutti, e perché si comprenda la ragione per la quale insieme alla prevenzione, continuerò con la repressione intransigente di chi non rispetta le regole. Nei prossimi giorni inasprirò le sanzioni anche nei confronti di quegli incivili che usano i cestini dei rifiuti per depositare sacchetti di spazzatura. Capo d’Orlando pulita è più bella, chi la sporca non la merita”.

 

Morosito