Taglio consiglieri comunali e indennità. No dell’Anci Giovani

0
108

Votato all’Ars il disegno di legge sulla composizione dei consigli e delle giunte comunali. Approvato l’emendamento per la riduzione del 20% dei consiglieri sia nei piccoli che nei grandi Comuni del 20% ed il taglio delle indennità, a partire dal prossimo rinnovo. “Sono profondamente contrario a questa decisione – afferma Gianfranco Gentile, componente della direzione  regionale di Anci Giovani – . Sono convinto che non è con il taglio dei consiglieri comunali che si possono risolvere le problematiche del bilancio. Gli amministratori – prosegue Gentile – sono il primo front-office che la popolazione ha a disposizione. Ci sono tantissimi amministratori che giornalmente svolgono il proprio ruolo in maniera onesta, per il bene della comunità”.