Alcara Li Fusi si prepara alla festa del Muzzuni

0
367
OLYMPUS DIGITAL CAMERA
Morosito

Verrà presentato ufficialmente domani a mezzogiorno il programma dell’edizione 2015 della festa del “Muzzuni” di Alcara li Fusi, quello che è ritenuto il rito pagano più antico d’Italia. Un calendario ricco di eventi che partiranno da domenica 21 a mercoledì 24 giugno. Visite guidate, musei aperti, convegni, balli e canti animeranno Alcara Li Fusi nei giorni della festa.
“Ogni anno – dichiara il sindaco di Alcara, Nicola Vaneria – la festa del Muzzuni si arricchisce di elementi nuovi e coinvolgenti senza mai dimenticare i valori della tradizione. Il rito avrà inizio alle ore 21,30 in Piazza Politi con la deposizione del Muzzuni e l’avvio delle visite nei vari quartieri animati con balli e canti della tradizione popolare. Una festa che tutti gli amanti della Sicilia e non solo dovrebbero vedere. Vi aspettiamo”. Lunedi 22 e martedi 23 giugno 2015, inoltre, torna l’ormai consueta festival di canti popolari “Muzzuni Worl Festival” evento musicale, frutto di un progetto artistico lanciato nel 2012 dall’Amministrazione, che nasce attorno alla festa del “Muzzuni”. Una festa nella festa che di anno in anno si è arricchita di nomi prestigiosi. Quest’anno sul palco i Lautari, Carmelo Salemi, Rita Botto con gli Asteriskos, la Compagnia di Canti Popolari “Antichi Suoni”, il trio Laguardia e l’ospite internazionale d’eccezione Cassandre Balbar.

Per conoscere il programma completo: www.comune.alcaralifusi.me.it

https://www.facebook.com/pages/Comune-di-Alcara-Li-Fusi/216706918470613

https://www.facebook.com/muzzuniworldfestival