Sorvegliato speciale “a spasso” con la gamba rotta, arrestato

0
699

Gli avevano sparato addosso sotto casa appena un mese fa. Da uno scooter in corsa lo avevano ferito alla gamba fratturandogli il perone sinistro. I medici gli avevano prescritto di rimanere a casa immobile con l’arto steccato. Filippo Torre, 49enne, pluripregiudicato per  porto e detenzione illegale di armi, spaccio, furto, favoreggiamento e danneggiamento e in atto sottoposto alla sorveglianza speciale era stato così esentato dall’obbligo di presentazione in Commissariato di Polizia. Ieri, intorno alle 19.00, gli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Barcellona Pozzo di Gotto hanno effettuato un controllo sostitutivo a casa del quarantanovenne. Ma non l’hanno trovato. I poliziotti lo hanno incrociato poco dopo, alla guida di una Fiat Punto. E’ stato arrestato e, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, sottoposto agli arresti domiciliari.

Morosito