Nove tonnellate di differenziata grazie ad una gara tra scuole a Capo d’Orlando

0
73

Ha fatto registrare un incredibile successo, l’iniziativa di educazione ambientale realizzata negli istituti 1 e 2 di Capo d’Orlando e denominata “Green School”.
Realizzato dall’associazione Agorà e dall’amministrazione Sindoni, il progetto ha visto protagonisti dal 24 novembre 2014 al 24 aprile 2015, ben 816 allievi di 8 scuole Orlandine. I ragazzi durante i cinque mesi interessati, hanno effettuato una accurata raccolta differenziata (carta, cartone, plastica e alluminio), consegnata e successivamente pesata dai responsabili dell’Agorà.
Alla presenza del Sindaco Enzo Sindoni, del presidente dell’associazione Fulvio Mavilia, di alcuni alunni delle scuole accompagnati dai rispettivi insegnanti e dal dirigente dell’ufficio pubblica istruzione Maria Timpanaro, questa mattina nell’aula consiliare “Falcone – Borsellino”, sono stati resi noti i numeri dell’iniziativa e premiate le classi classificate nei primi posti, in base alla raccolta effettuata.
“Siete stati tutti bravissimi – ha esordito il Sindaco Enzo Sindoni – avete capito il vero spirito dell’iniziativa. La vostra è stata anche una lezione, un segnale a tutti gli abitanti di Capo d’Orlando. Differenziare è un’esigenza del vivere civile, un modo per risparmiare e sopratutto indispensabile per costruire un futuro ma anche un mondo migliore. Sono sicuro che ricorderete quanto avete fatto e continuerete a comportarvi di conseguenza”.
Il presidente dell’associazione Agorà ha ufficializzato i dati finali di materiali riciclabili raccolti dai ragazzi degli istituti di Capo d’Orlando, e reso noto, il premio per le classi più meritevoli. “Gli alunni degli istituti 1 e 2 di Capo d’Orlando – ha detto Fulvio Mavilia – hanno raccolto ben 9 tonnellate di materiali: un risultato  davvero notevole. Oggi premiamo una classe per plesso, per un totale di 146 alunni. Questi ragazzi con i rispettivi insegnanti lunedì prossimo 8 giugno, parteciperanno ad una gita premio ad Etnaland, qui visiteranno il Parco Preistoria ed altre particolari e bellissime attrazioni”.

Morosito