Capo d’Orlando, tonno rosso sequestrato al mercato

0
174

Operazione del personale dell’Ufficio Locale Marittimo della Guardia Costiera di Capo d’Orlando durante lo svolgimento del mercato settimanale. Insieme ai Vigili Urbani di Capo d’Orlando e a funzionari del Distretto Sanitario di Sant’Agata di Militello dell’Asp 5 sono stati elevati due verbali per complessivi 2300 euro per la vendita di pesce sprovvisto di etichettatura identificativa. Inoltre sequestrati circa 30 chili di tonno rosso, la cui cattura e vendita sono espressamente vietate, con un verbale elevato di 4000 mila euro. Il tonno rosso sequestrato, dopo le analisi sanitarie relative all’idoneità al consumo, è stato devoluto in beneficenza ad un centro di accoglienza. Una sanzione amministrativa di mille euro, inoltre, è stata inflitta ad un mezzo non idoneo e adibito al trasporto e vendita di prodotti ittici freschi.